Arcade Story

Console Arcade Originali

Arcade Story importa dall'America arcade originali USA marchiati Nintendo, Bally, Atari, Gottlieb, Taito, Capcom. Lo scopo è quello di far riscoprire il gusto del gioco.

Arcade Story nasce per una passione quasi morbosa per i videogiochi, soprattutto quelli della Golden Age che va dalla fine degli anni ‘70 fino al 1983. L’obiettivo di Arcade Story è quello di tornare a provare il gusto del gioco, il gusto di passare un livello difficile, il gusto di scoprire un bug di programmazione, il gusto di fare un record ed essere invidiato dagli amici.

Gli Arcade fino a poco tempo fa si trovavano in ogni angolo del paese, oggi invece è sparito tutto lasciando il posto alle macchinette mangia soldi.

Arcade Story si occupa di importare dagli Stati Uniti gli arcade originali delle più famose marche, quali Nintendo, Bally, Atari, Gottlieb, Taito, Capcom per poi rivenderli a privati o noleggiarli.

Ad Arzignano (VI) troverete il grande show room con oltre 100 modelli di cabinati e flipper originali e perfettamente funzionanti.

Arcade Story ha collaborato con noti marchi della moda per allestire lo showroom per i clienti, come ad esempio Borsalino in pieno centro a Milano per la settimana della moda. Oppure con Gucci per dare un tocco di anni 80 al nuovo Hub di Milano.

Anche in televisione Arcade Story ha avuto l’opportunità di lavorare nella nota trasmissione canora di Sky X-Factor dove ha allestito la scenografia per la prova di Anastasio che richiamava la sala giochi anni 80.

Presente al Festival del Gioco Perduto ci saranno i membri dell’attività pronti a farvi divertire e ottenere il punteggio più alto al vostro gioco preferito tra i quali Donkey Kong, Pac-Man o Super Mario Bros.

Per informazioni [email protected]

Social Share